Archivio dei tag Blasco

Vasco Modena Park

Ci siamo, Vasco Modena Park viene pubblicato oggi, venerdì 8 dicembre. Un album che ci riporta con il cuore e la mente al 1° luglio della scorsa estate in mezzo alle 225 mila persone presenti all’evento. Qualcosa di magico, surreale che rimarrà nella storia del rock italiano. Un concerto che non poteva non essere immortalato, prima in un film e ora inciso su un album. La storia di Vasco c’è tutta, a cominciare dai primi versi di Colpa d’Alfredo, la canzone d’apertura del concerto, “Mi puoi portare a casa questa sera? Abito fuori Modena, Modena Park”

40 brani di Vasco, ovvero uno per ogni anno di carriera del cantante modenese. Dunque per tutti coloro che si sono persi il concertone del 1° luglio o anche per chi invece vuole rivivere l’incredibile serata, ecco questo magnifico album. Dalla prima era di Vasco, con i brani storici da Siamo Solo Noi, Albachiara, Bollicine, a quella successiva con C’è Chi Dice No, Liberi…Liberi, Gli Spari Sopra, Stupendo, per concludere con quella più recente con Rewind, Sally, Un Senso e Siamo Soli.

Tutte le generazioni, a partire dalla mia che si è goduta il primo e inarrivabile Vasco, saranno soddisfatte da questo album che contiene 40 anni di carriera del rocker di Zocca. Ognuno si potrà ritrovare nella sua decade preferita, del resto la sua musica ci ha sempre accompagnato scandendo il ritmo della nostra vita. La band salita sul palco del parco Enzo Ferrari è la solita con Stef Burns alle chitarre, Claudio Golinelli al basso, Clara Moroni ai cori e con due sorprese, Maurizio Solieri, storico chitarrista di Vasco e il virtuoso Andrea Braido e con Gaetano Curreri degli Stadio al pianoforte in Anima Fraglie. Impossibile non acquistarlo nelle varie edizioni, compresa quella deluxe o scaricarlo come ho appena fatto io, senza perdere nemmeno un secondo. La combriccola del Blasco non può aspettare!

FR69