Archivio dei tag David Paich

TOTO live in Milano

40 viaggi intorno al sole…e in questo lungo tour non poteva mancare una tappa a Milano. Dunque, facile la conclusione, un appuntamento irrinunciabile! Per chi ama la musica, e i musicisti che la eseguono, i Toto sono la massima espressione che si può trovare non solo nelle incisioni ma soprattutto in un’esibizione live. Un tour nato per celbrare i 40 anni del gruppo americano, fondato nel 1978 dai fratelli Porcaro, anticipato da una raccolta dei migliori brani della band, disco impreziosito da tre inediti. La serata al Forum si apre proprio con l’ultimo singolo, Alone, nemmeno il tempo di caruburare e sotto con Hold The Line per scaldare i 10 mila fans presenti al Forum di Assago.

Perso l’inarrivabile Simon Phillips alla batteria ecco la scelta di dividere la sezione ritmica tra il grandissimo Lenny Castro alle percussioni e il nuovo batterista, Shannon Forrest, molto tecnico, preciso, meno potente rispetto a Phillips ma più vicino allo stile del compianto Jeff Porcaro. Shem Von Schroek al basso molto preciso e presente, con il prezioso aiuto di Warren Ham al sassofono e ai cori, la linea del gruppo sul palco è fatta. Anche l scaletta si discosta dal passato, i grandi classici ci sono quasi tutti, da Rosanna ad Africa, ma spiccano pezzi che sembravano dimenticati dal gruppo. Molto in palla Williams alla voce, meno Lukather un po’ sottotono, in I Will Remember fatica a trovare la tonalità giusta, ma meglio così, meno pezzi cantati e più spazio alla sua straordinaria chitarra! Molto presente invece David Paich, che diventa così la piacevole sorpresa della serata, il pianista si diverte a rubare la scena a Williams nelle vesti di cantante solista. Bellissima la versione di Stranger in Town, uno dei pezzi meglio riusciti della serata milanese.

Spicca poi un’ampia parte acustica dove i membri del gruppo ripercorrono la storia della band, scorrono via veloci molti pezzi esguiti con altrettanta maestria, da Georgy Porgy, Mushanga ad un omaggio a Michael Jackson, con l’esecuzione di Human Nature, musica composta da Steve Porcaro. Con una formazione piú tecncia ecco ripescata dal cilindro Jack To The Bone, pezzo per veri musicisti, o meglio pezzo solo per i Toto! Tra i brani del passato dimenticati o poco eseguiti dal vivo, ecco spuntare uno dei miei preferiti di sempre, Lion, tratto da Isolation, uno dei dischi forse meno capiti dal pubblico, ma che ritengo uno dei più geniali nella storia della band.

L’esecuzione di Lion è da standing ovation, Joseph Williams tiene alla voce un pezzo dove Fergie Frederiksen raggiungeva tonalità inarrivabili, ma è la parte ritmica e l’esecuzione alla chitarra di Lukather che lasciano a bocca aperta. Gran finale con Africa, con tanto di solo di Lenny Castro con le sue percussioni, che trascina il pubblico del Forum. Tutti in piedi sugli spalti, il concerto arriva alla fine, Lukather e soci concedono un solo bis, con un brano, The Road Goes On, un po’ freddino per concludere comunque quella che resta una grande serata. Ma va bene così, chapeau, è sempre un piacere ritrovare i Toto dal vivo sul palco, vista l’energia e lo stato di forma, li aspettiamo per i prossimi 50 viaggi intorno al sole!

FR69

Set List Toto – Milano 10.03.2018

Prima parte
Alone
Hold the Line
Lovers in the Night
Spanish Sea
I Will Remember
English Eyes
Jake to the Bone
Lea
Rosanna

Seconda parte: Acoustic Storytellers
Miss Sun
Georgy Porgy
Human Nature
Holyanna
No Love
Mushanga
Stop Loving You

Terza parte
Girl Goodbye
Angela
Lion
Dune (Desert Theme)
While My Guitar Gently Weeps
Stranger in Town
Make Believe
Africa

Bis

The Road Goes On

 

TOTO – 40 viaggi intorno al sole

Toto festeggeranno nel 2018 i loro primi 40 anni e per celebrare questo nuovo traguardo ecco che la band americana ci regala due sorprese, un nuovo greatest hits, dove verranno inclusi anche degli inediti e un tour che toccherà l’Italia con due date nella primavera del 2018. 40 Trips Around The Sun  è il titolo della raccolta che verrà publlicata il 9 febbraio del prossimo anno, 17 brani con tutti i loro successi rigorosamente rimasterizzati per l’occasione, da Rosanna, Hold the Line, Stop Loving You e Africa. I membri storici della band, Steve Lukather, David Paich, Steve Porcaro e Joseph Williams hanno lavorato sulle canzoni non ancora pubblicate e hanno contribuito a rimasterizzare i loro grandi classici insieme a Elliot Scheiner e Gavin Lurssen.

Ma la novità è rappresentata dalle tre registrazioni inedite contenute nel greatesthits, Spanish Sea, Struck by Lighting e il nuovo singolo Alone già scaricabile su tutte le piattaforme multimediali. “È stata scritta mentre eravamo in una stanza – confessa Steve Lukather – non c’era nessuno oltre a noi quattro. Il testo è un po’ dark, ma ora siamo più vecchi e abbiamo vissuto la vita. Alla fine siamo comunque da soli, da qui il titolo”. Una canzone in pieno stile Toto che non deluderà i fan del gruppo.

“Io, David, Steve e Joseph – prosegue ancora Lukather – siamo commossi ed elettrizzati dal lunghissimo successo della band. Questo tour del quarantesimo anniversario sarà qualcosa di speciale per noi e per tutti i fan che parteciperanno”. Il 40 Trips Around The Sun Tour  invece inizierà nel febbraio 2018 in Europa e arriverà nel nostro paese a marzo, con due date a Milano e Bologna. La prima al Forum di Assago, sabato 10 marzo, la seconda all’Unipol Arena, il successivo venerdì 23. Il nuovo tour dei Toto si annuncia come uno dei più lunghi della carriera della band.

FR69

Line up 2018

Left to right:

Shannon Forrest – drums
Lenny Castro – percussion
Steve Lukather – vocals, guitars
David Paich – vocals, keyboards
Joe Williams – vocals
Steve Porcaro – keyboards
Shem von Schroeck – bass
Warren Ham – saxophone, vocals